Sesto Jazz alla Limonaia, tre giorni di live e eventi

Da venerdì 15 a domenica 17 marzo, Teatro della Limonaia, Sesto Fiorentino. Con Dan Kinzelman, Marco Tamburini, Barbara Casini. A cura della Scuola di Musica di Sesto. Biglietti 13/11 euro.

Master class, aperitivi live, jam sessions, conferenze e ovviamente concerti per la prima edizione di Sesto Jazz, al Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino. Sul palco alcuni dei più interessanti artisti delle scene nazionale e internazionale.

Taglia il nastro venerdì 15 marzo il trio Hobby Horse di Dan Kinzelman, giovane talento statunitense del sax, che proporrà, insieme al batterista Stefano Tamborrino e al bassista Francesco Ponticelli, un live di improvvisazioni ipnotiche e misteriose combinate ad attimi di esplosiva dinamicità, con influenze free jazz, ambient, rock e sprazzi di musica elettronica.

All’insegna della ricerca timbrica e delle contaminazioni il concerto di sabato 16 marzo. Sul palco il virtuoso della tromba Marco Tamburini, alla guida del gruppo Three Lowers Colours. Cifra stilistica di questo inedito quartetto è l’esplorazione delle possibilità di contaminazione tra linguaggio jazzistico, world music, classica e contemporanea, attraverso la ricerca di combinazioni sonore e uno spiccato interesse per l’elettronica.

Chiusura in grande stile con la voce di Barbara Casini, tra le maggiori interpreti di musica brasiliana in Italia. Coadiuvata dai giovani talenti Alessandro Lanzoni al piano e Gabriele Evangelista al basso, la vocalist fiorentina ci condurrà nella patria del samba e della bossa nova.

Rassegna a cura della Scuola di Musica di Sesto Fiorentino.

Sesto Jazz 2013 c/o Teatro della Limonaia
Da venerdì 15 a domenica 17 marzo
Via Antonio Gramsci, 426 – Sesto Fiorentino
Info tel. 055 440852 – www.teatrodellalimonaia.it
Biglietti: 13/11 euro