Siena Jazz al Keep An Eye On Jazz International Award

Dall’11 al 14 aprile ad Amsterdam il contest che mette a confronto le cinque migliori istituzioni di alta formazione jazzistica del mondo. Da Siena un super Quintetto. Nel nome di Hancock

Ci sarà anche l’Italia con Siena Jazz – Accademia nazionale del jazz, al prestigioso contest musicale “Keep an eye on jazz international award”, quest’anno è dedicato al leggendario pianista americano Herbie Hancock, che si terrà ad Amsterdam dall’ 11 al 14 aprile.

Con Siena Jazz a contendersi il palcoscenico ci saranno la Manhattan School of Music di New York, il Berklee College of Music di Boston, l’ ESMUC di Barcellona e AHK, Il Conservatorio di Amsterdam.

Sono queste le cinque istituzioni mondiali selezionate per la 4ª edizione di questo importante appuntamento che offre un momento di confronto tra gli studenti di jazz di alcune delle più rinomate realtà didattiche dell’alta formazione mondiale.

Organizzata dal Conservatorio di Amsterdam, primo ad aver aperto le porte al jazz in Europa nell’ambito dell’alta formazione, la quattro giorni della kermesse si articola in masterclass, durante le quali gli studenti potranno incontrare i protagonisti del jazz internazionale, e si chiude con una vera e propria sfida tra le band delle istituzioni selezionate.

Ogni edizione è dedicata ad un personaggio della musica afroamericana. Sarà Herbie Hancock la musa ispiratrice del 2016: i gruppi che si contenderanno il contest, sono chiamati infatti a preparare un repertorio con due brani di Hancock (che dovranno essere ri-arrangiati) e un brano originale della band stessa.

Il quintetto di studenti di Siena Jazz calcherà il palcoscenico del BimHuis, una delle più belle sale da concerto d’Europa, per misurarsi a colpi di note con le altre band e tenere alta la bandiera dell’Italia tra le migliori realtà della musica jazz mondiale.

Il gruppo vincitore conquisterà la possibilità di registrare e pubblicare un CD. Il miglior solista avrà invece un premio in denaro mentre una borsa di studio è riservata alla migliore sezione ritmica.

La manifestazione sarà registrata e trasmessa da alcune reti televisive europee.
Info www.sienajazz.it