Siena Jazz chiude con le jam session in Contrada

Da lunedì 5 a mercoledì 7 agosto. Ultime tre serate insieme a Avishai Cohen, Ferenc Nemeth, Roberto Cecchetto, Marco Tamburini, John Taylor e altre stelle del jazz. Ingresso gratuito.

Si concludono gli appuntamenti live organizzati dalla Fondazione Siena Jazz nell’ambito della 43esima edizione dei Seminari Internazionali Estivi, edizione resa possibile grazie alla Regione Toscana che, con un contributo straordinario, ha permesso di difendere la continuità di questa storica attività internazionale organizzata dal 1978.

Lunedì 5 agosto (ore 21.30), nella “terrazza” sulla città della Società Castelmontorio della Contrada del Valdimontone, docenti e allievi di Siena Jazz suoneranno in uno scenario suggestivo, accogliente e carico di tradizioni, sotto lo sguardo complice del cielo stellato di questo inizio agosto.

Martedì 6 e mercoledì 7 agosto a partire dalle ore 20 presso gli Orti dei Tolomei nella Contrada della Tartuca grande festa della musica e del jazz con i “Concerti finali dei corsi”, una maratona musicale in due serate che vedrà alternarsi su due palchi ben 32 gruppi di musica di insieme, offrendo una varietà di differenze stilistiche e di repertorio assolutamente da non perdere

I grandi maestri del jazz internazionale Avishai Cohen, Ferenc Nemeth, Roberto Cecchetto, Marco tamburini, John Taylor, Maurizio Giammarco, Pietro Leveratto, Greg Osby, Furio Di Castri, Kenny Werner, Ettore Fioravanti, Gilad Hekselman, Achille Succi e David Binney, docenti di questa seconda parte dei Seminari Estivi, faranno parte dei gruppi, dirigendo le formazioni come se ne fossero i leader.

Tutti i concerti sono a ingresso libero.

Fondazione Siena Jazz
Info tel. 0577 271401
www.sienajazz.it