Silentium, Francesco Negro Trio in concerto all’ExWide

Mercoledì 16 gennaio, ExWide, Pisa. Un progetto nato nelle aule di Siena Jazz, un album per confrontarsi con la tradizione. Ed esplorare le vie  dell’improvvisazione. Ingresso gratuito.

Mentre fervono i preparativi per la terza edizione della rassegna “Jazz Wide Young 2013”, prevista per fine gennaio, è Francesco Negro l’ospite del mercoledì jazz di questa settimana. Il Trio del pianista pugliese nasce dall’incontro con il bassista Igor Legari e con il batterista Ermanno Baron: sinergia sbocciata nelle aule dell’International Jazz Master di Siena e concretizzata con l’album “Silentium”

“Silentium” è il frutto di lunghe sessioni di prove nel silenzio colmo di luce della campagna salentina e nel chiuso di uno studio, circondati dall’energia convulsa di Roma. La successiva registrazione in studio restituisce il linguaggio del trio in tutta la sua originalità, con una successione di brani inediti alternati a frammenti di improvvisazione collettiva.

Un’istantanea della nuova generazione del jazz italiano, nelle cui file militano giovani musicisti interessati ad esplorare la propria creatività attraverso composizioni originali, a confrontarsi con le tradizioni (native o “altre”) e ad esplorare le infinite possibilità dell’improvvisazione.

“Ho avuto l’enorme piacere di iniziare a condividere la musica con due amici e musicisti – spiega Francesco Negro – da allora abbiamo avviato insieme un cammino nel mondo dei suoni che mi ha portato a vedere la musica da una prospettiva diversa, cioè da quella del silenzio dei suoni. Silenzio, questa parola, che nasconde il vero significato della musica, è stata svuotata.

Il silenzio viene banalizzato come assenza di suono, ma nella realtà tutti i suoni si sovrappongono ad altri suoni di fondo. Se dunque ascoltiamo il silenzio non facciamo altro che ascoltare la musica più naturale del mondo; e se sulla tela del silenzio viene dipinto il silenzio, allora si è sulla strada giusta, perché si ha la chiave per ascoltare la musica dell’anima”.

Mercoledì 16 gennaio – ore 21,30
ExWide – via Franceschi, 13 – Pisa
Info tel. 050 28370 – www.exwide.com
Ingresso gratuito