Stagione Exfila: White Hills, Man Forever, Giuda…

Riparte la stagione live del club fiorentino. Venerdì 26 l’ex batterista Oneida con il nuovo progetto Man Forever. E poi teatro, corsi, mostre. Ingresso soci Arci

La stagione di eventi del live club nato all’interno del progetto Exfila è ai nastri di partenza. È la numero 5, e prende il via all’insegna dello stile che ha caratterizzato il club in questi anni: una miscela di proposte che punta a dare spazio a realtà della scena locale ed esperienze artistiche di rilevanza internazionale.

Innanzitutto i concerti, al venerdì. Saranno due le rassegne di musica live che segneranno la prima parte della stagione (ottobre-dicembre): la conferma della collaborazione con fromScratch rec e Jena booking, che, assieme ad Exfila e Arci, hanno confezionato la seconda edizione di Sottosuono, rassegna di rock e altre derivazioni; e una nuova proposta dedicata al mondo del garage e del punk, Low fi Beat.

Il cartellone si apre con due date in cui spicca il nome di un’etichetta discografica: ‘Thrill Jockey’, una delle più importanti label dell’underground statunitense. Venerdì  19 ottobre, serata di inaugurazione ufficiale della programmazione 2012/2013, sul palco dell’Exfila arriverà, grazie a Sottosuono, uno dei punti di riferimento dello space-rock del ventunesimo secolo: White Hills. Voluti anche da Jim Jarmusch nel suo ultimo film ‘Only Lovers Left Alive’, i White Hills sono un duo newyorchese divenuto un vero e proprio culto per impatto dal vivo e prolificità artistica (22 uscite in 7 anni).

A completare la doppietta Thrill Jockey, venerdì 26 ottobre sarà la volta dell’ex Oneida Kid Millions, con il suo nuovo progetto Man Forever.
Attesi, invece, per la rassegna Low fi beat: Miss Chain & the Broken Heels (9 novembre), e i Giuda (21 dicembre), questi ultimi fattisi notare per Racey Roller, ritenuto da molti uno dei lavori italiani più sorprendenti degli ultimi anni.

Dall’Exfila, tra novembre e dicembre, passeranno anche: Nudist, Wild Men, Treehorn, Fantastic Bra, Trouble vs. Glue, Miranda, Fuzz Orchestra.

Ma la stagione 2012/2013 di Exfila ricomincia anche dal teatro. In questo caso al giovedì, con una selezione curata da Antonio Branchi, che chiamerà sul palco di via Leto Casini esperienze teatrali dell’area fiorentina, come il 25 ottobre quando Chiara Guarducci porterà il suo ‘Martha & Raymond’.

Cresce inoltre l’attenzione alla dimensione dell’impegno civile e dell’attività sociale. Dopo essersi schierata negli anni scorsi per la raccolta firme sui referendum per l’Acqua Pubblica e contro il nucleare e per la campagna L’Italia sono anch’io’, Exfila vuole sempre più caratterizzarsi come luogo di partecipazione e cittadinanza attiva. Per questo, da un lato ha organizzato due programmi di corsi: ‘Interazioni Creative’, gruppo di laboratori sugli intrecci tra musica, foto e teatro, che vede al coordinamento artistico Alessandro Di Puccio e Silvano Panichi; e ‘exfilaLabs’, che invece offre corsi di Scrittura Democratica e Citizen Journalism.

Dall’altro, la prima esposizione della stagione è dedicata ai temi della solidarietà internazionale, e in particolare alla questione palestinese: l’Arci, nell’ambito del percorso verso l’assise dei movimenti Firenze 10+10, porta all’Exfila ‘Palestinian Visual Culture’, mostra/rassegna che mette insieme strisce e fumetti di Naji Al Ali, videoarte e foto di giovani artisti palestinesi.

Migliora anche il versante dell’accoglienza. I nuovi interventi sul piano degli allestimenti sono curati dal gruppo delle Maleerbe, con una attenzione particolare al riuso di oggetti e cose. Si allarga il parco dei ‘giochi’ e degli ‘accessori’: oltre al ‘calcino’, quest’anno socie e soci potranno trovare un tavolo da ping pong, alcuni giochi da tavola, e servirsi della Firenze wifi area.

I concerti avranno inizio alle ore 22. Mentre gli spettacoli teatrali avranno inizio alle ore 21. L’ingresso (a pagamento o gratuito, a seconda delle serate) è riservato ai soci Arci.

Exfila – via Leto Casini 11 – Firenze
(dietro il Centro Commerciale del Gignoro)
Ingresso soci Arci – info www.exfila.it