Stazioni Lunari a Siena con Gazzè, Appino e gli Ex-Csi

Venerdì 25 settembre, Piazza del Campo. Nell’ambito della Notte dei Ricercatori. Il progetto “Buon anno ragazzi” di Francesco Magnelli. Concerti anche a Lucca e Arezzo. Ingresso libero

Visite guidate, laboratori, incontri ma anche musica e spettacoli per l’edizione 2015 della Notte dei Ricercatori, evento promosso dalla Commissione Europea che ogni anno coinvolge, in simultanea, centinaia istituzioni di ricerca in tutti i Paesi europei.

Tra gli eventi di contorno spicca la seratona in piazza del Campo a Siena che vede sul palco il progetto “mutante” Stazioni Lunari ideato da Ginevra di Marco e Francesco Magnelli, affiancati per l’occasione da Max Gazzè, Appino e dagli Ex-CSI Giorgio Canali, Giovanni Maroccolo e Massimo Zamboni.

“Buon anno ragazzi. Nessuna garanzia per nessuno” è il titolo dello spettacolo – preso in prestito da un brano dell’epopea CSI – e, nella precarietà dell’oggi, vuole essere un invito al riscatto e a mettersi in gioco.

A fare gli onori di casa è Ginevra Di Marco, in movimento da una stazione all’altra, trait-d’union fra i diversi mondi musicali. Gli artisti, disposti su tre diverse pedane che abbracciano virtualmente la band, interagiscono con lei e tra loro, in una fusione sonora che travalica stili e generi.

“Buon anno ragazzi. Nessuna garanzia per nessuno” è anche un viaggio attraverso la tradizione della musica popolare.

Si suonano e si cantano quattro brani tradizionali di varie parti del mondo, quattro canti di aggregazione e di ringraziamento che costituiscono l’ossatura della scaletta e che sono la chiave che permette di aprire la musica al di là di ogni etichetta e poi la musica popolare che parte dal nostro passato e arriva ai giorni nostri come patrimonio artistico e culturale.

Sempre per Bright – come è battezzata l’edizione toscana della Notte dei Ricercatori – segnaliamo il concerto delle Formiche nell’Orto e Fede & gli Infedeli in Piazza San Francesco a Lucca mentre ad Arezzo, in piazza S. Agostino, va in scena serata targata Arezzo Wave.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.

Venerdì 25 settembre – ore 21
Piazza del Campo – Siena
Info www.unisi.itwww.nottedeiricercatori.it