Stetson e Neufeld in Sala Vanni, unica data italiana

Venerdì 6 novembre, Firenze. Sassofono, violino e voce. Da Montreal la coppia che naviga ai confini del jazz. Già la fianco di Arcade Fire e Tom Waits. Presentazione nuovo album

Coppia sul palco e nella vita, il sassofonista Colin Stetson e la violinista Sarah Neufeld, di stanza a Montreal, hanno perfezionato nel tempo la loro intesa, anche in un lunga serie di collaborazioni di prestigio, come quelle con Arcade Fire, Timber Timbre, Au, National, Tom Waits e Bon Iver.

Senza il ricorso a sovra-incisioni o trattamenti elettronici i due hanno elaborato un mondo sonoro fatto di scenari avvincenti, tra sequenze e brani dalla forma di canzone dove il violino e la voce della Neufeld incontrano la miriade di suoni prodotti dalle ance di Stetson.

La loro combinazione è sorprendente, come testimonia l’album inciso dal duo, “Never Were The Way She Was”, accolto come una delle opere più ispirate del 2015, tanto dalle riviste rock che da quelle jazz.

Spicca la particolare tecnica di Colin Stetson che, grazie a decine di microfoni applicati al suo sax, impone lo strumento come leader di ogni progetto.

Concerto nell’ambito della rassegna Super Jazz organizzata da Musicus Concentus. Biglietto 15 euro (10 euro per chi acquista in prevendita).

Venerdì 6 novembre – ore 21,15
Sala Vanni – piazza del Carmine, 14 – Firenze
Info tel. 055 287347 – www.musicusconcentus.com
Biglietto: 15 euro (10 euro in prevendita www.boxofficetoscana.it)