Sulle orme di Lee Konitz, Two Not One all’ExWide

Mercoledì 26 dicembre a Pisa. Mirko Guerrini, Nico Gori, Stefano Senni e Tommaso Cappellato. Viaggio nell’epopea Cool Jazz. Dal maestro Lennie Tristano ai discepoli Lee Konitz e Warn Marsh.

A chiudere la rassegna Jazz Wide 2012 è il progetto “Two Not One” di Mirko Guerrini (sax tenore), Nico Gori (sax alto), Stefano Senni (contrabbasso) e Tommaso Cappellato (batteria). Il quartetto prende spunto dall’apprezzato quanto arduo repertorio della scuola che fa capo al pianista Lennie Tristano.

Due suoi allievi, seguendo l’esempio del maestro, sviluppano il linguaggio del “Cool Jazz” sovrapponendo sofisticate melodie su strutture armoniche di canzoni “standard” americane. Sono i sassofonisti Lee Konitz e Warn Marsh, che per anni a venire continuano ad approfondire il mondo sottile di tale particolare linguaggio.

Nico Gori e Mirko Guerrini esplorano, sviluppano e aprono questa tradizione così affascinante e così poco affrontata, accompagnati da Stefano Senni al contrabbasso e Tommaso Cappellato alla batteria. Apertura ore 21, inizio concerto 21,30, biglietto 5 euro.

Mercoledì 26 dicembre – ore 21,30
ExWide – via Franceschi, 13 – Pisa
Info tel. 050 28370 – www.exwide.com
Biglietto: 5 euro