Super-trio jazz dagli Usa, Digital Primitives a Pisa

Sabato 29 marzo, ExWide, Pisa. Assif Tsahar al sax, Chad Taylor alla batteria, Cooper-Moore alle tastiere. Strumenti autocostruiti, sound onnivoro ed una carica esplosiva. Jazz Wide Young 2014.

Il loro sound? Una combinazione di blues, funky, free jazz, ritmi africani, pop e ogni altra cosa passi per le loro mani. Mix esplosivo che ha imposto i Digital Primitives tra le formazioni più originali del nuovo jazz a stelle e strisce.

Ed è grande l’attesa per la tappa al Jazz Wide Young, rassegna pisana dedicata ai giovani compositori e alle sonorità d’avanguardia, organizzata da ExWide in collaborazione con Associazione Costa Ovest, con il patrocinio del Comune di Pisa e il contributo della Fondazione Pisa.

Formati dal sassofonista Assif Tsahar con il batterista Chad Taylor e con un personaggio indomabile come Cooper-Moore che si esibisce con strumenti autocostruiti, i Digital Primitives propongono un repertorio che supera l’eredità blues e modern jazz per fondersi con correnti folk, rock ed etniche.

Assif Tsahar (sassofonista e clarinettista) è nato in Israele, ma ha incominciato a frequentare la scena di New York sin dai primi anni Novanta, incrociando alcuni dei musicisti più importanti della scena creativa della Grande Mela, da Hamid Drake a William Parker. La sua vivacissima attività musicale è testimoniata da un’etichetta discografica da lui stesso fondata, la Hopscotch Records.

Cooper-Moore è uno dei più originali e inclassificabili musicisti americani, pianista, compositore e inventore di strumenti, attivo sulla scena sperimentale sin dagli anni Settanta. Tra i suoi strumenti più originali, il diddley-bow (sorta di banjo a tre corde) e il mouth bow, che si suona con la bocca.

Chad Taylor è tra i più straordinari batteristi del jazz di oggi, colonna del Chicago Underground Duo e del quartetto di Fred Anderson, ma anche collaboratore di Marc Ribot e di Nicole Mitchell. Suona anche il vibrafono e utilizza l’elettronica per ampliare la sua timbrica già vastissima.

Sabato 29 marzo – ore 21,30
ExWide – via Franceschi, 13 – Pisa
Info tel. 050 28370 – www.exwide.com
Biglietto: 5 euro