Svezia selvaggia, arriva la Gang di Martin Savage

Venerdì 25 gennaio, Exfila, Firenze. L’ex voce e chitarra di The Blacks e Murder by Guitar. Concerto all best che ripercorre 20 anni di carriera e innumerevoli esperienze. Supporter Dead End Street.

Come una reunion di almeno 8 band, condensate in un unico set di primitivo e selvaggio garage-rock’n'roll. Martin Savage da Stoccolma è tra i più prolifici e conosciuti rockers svedesi.

Ha iniziato la “carriera” da fanzinaro nell’ormai lontano 1995 con Savage Magazine, è stato la voce e la chitarra dei seminali The Blacks, ha suonato nel corso degli ultimi vent’anni in decine di gruppi, percorrendo in lungo e in largo vecchi e nuovi continenti e partorendo più di 100 dischi, tra singoli, bootlegs, LP ufficiali.

Dopo lo scioglimento del suo ultimo progetto, i Murder by Guitar, Martin ha deciso di tornare alle origini, e di formare un trio rock’n'roll d’assalto, con il quale andare in tour e poter suonare un “best of” di pezzi scritti per i suoi svariati gruppi.

Martin Savage e la sua Gang firmano il primo live 2013 di Lowfi Beat all’Exfila. In apertura street-rock con Dead End Street.

Venerdì 25 gennaio 2013 – ore 22
Exfila – via Leto Casini, 11 – Firenze
(dietro il Centro Commerciale del Gignoro)
Biglietto: 5 euro, ingresso soci Arci
Info www.exfila.it