Three Second Kiss @Exfila, math rock all’italiana

Venerdì 18 gennaio, ExFila, Firenze. La band bolognese in tour dopo la pubblicazione di “Tastyville”. Sperimentazione e inaspettati orizzonti di melodia. Supporter Trees of Mint.

In pista da diciassette anni, sei dischi all’attivo, tra cui due album registrati con Steve Albini ed uno con Ian Burgess, i Three Second Kiss sono uno dei punti di riferimento della scena math rock italiana. Sin dagli esordi si sono imposti a livello internazionale ed hanno condiviso tour negli States con Shellac e June of ’44. Due, inoltre, le partecipazioni, al prestigioso All Tomorrow’s Parties Festival (2000 e 2012).

Oggi, a distanza di quattro anni dall’ultimo album, ritornano con un nuovo lavoro, “Tastyville”, che spinge sull’acceleratore della sperimentazione, ma allo stesso tempo riesce ad ampliare gli spazi per la melodia.

Il tour che segue la pubblicazione dell’album è appena iniziato, e una delle prime date è in programma all’Exfila di Firenze, venerdì 18 gennaio nell’ambito della rassegna Sottosuono.

In apertura Trees of Mint, progetto del chitarrista e compositore Francesco Serra. Dopo i live, dj set elettrokrauto con Morewatt.

Venerdì 18 gennaio 2013 – ore 22
Exfila – via Leto Casini, 11 – Firenze
(dietro il Centro Commerciale del Gignoro)
Biglietto: 5 euro, ingresso soci Arci
Info www.exfila.it