Tinariwen alla Flog, l’Africa incontra il rock e il blues

Mercoledì 18 aprile, Auditorium Flog, Firenze. Dal Mali lo straordinario gruppo Touareg che da venti anni intreccia musiche tradizionali, rock e blues. Nuovo album, “Tassili”.

Freschi vincitori del Grammy Award per il Miglior disco di World Music con l’album “Tassili”, i Tinariwen si confermano tra le realtà più travolgenti della nuova musica africana. Coinvolti loro malgrado nella ribellione dei Touareg tra Mali e Niger, verso i primi Anni ’80 Abdallah, Hassan e Kheddou si ritrovano da matrimoni, battesimi e festicciole a cui erano soliti suonare, a fare i militari in Libia. Da qui l’immagine a cui è associato il gruppo: quella dei ribelli Touareg all’assalto, con mitra e chitarra elettrica a tracolla.

In realtà il loro messaggio promuove i diritti dei nomadi, sofferenti per le politiche arbitrarie dei governi centrali, repressivi e dispotici; in breve Tinariwen diventano i portavoce di un’intera generazione. Alla fine degli anni Novanta una serie di incontri fortunati li porta alla ribalta internazionale: i Tinariwen approdano a importanti festival come l’Eurockéennes in Francia, il Glastonbury nel Regno Unito, il Coachella negli Stati Uniti e il Montreux, dove suonano insieme a Carlos Santana.

Tra gli estimatori della band impossibile non ricordare poi Robert Plant, Elvis Costello, Thom Yorke e Brian Eno. Anche nel loro ultimo e pluri-premiato album abbondano ospiti del calibro di Tv On The Radio, Dirty Dozen Brass Band e Nels Cline dei Wilco. Il disco è stato registrato nel cuore del deserto, nel sud dell’Algeria, a stretto contatto con il mondo che si riverbera nella musica dei Tinariwen.

Il loro live è una magica sintesi di tradizione e modernità, di chitarre elettriche e percussioni naturali, cori e battiti di mani che conducono in un viaggio alle radici del ritmo.

Mercoledì 18 aprile – ore 21.30
Auditorium Flog – Via Mercati, 24b – Firenze
Info tel. 055 287347 http://www.flog.it
http://www.musicusconcentus.com
Biglietti: 20/17 euro