Toscana Musiche porta T-Rumors al Mei Supersound

Sabato 29 e domenica 30 settembre a Faenza. Liana Marino e L’Apprendista Bardo ospiti del più importante festival di musica emergente. Info-point Toscana Musiche a piazza del Popolo.

L’Apprendista Bardo e Liana Marino. Sono le due giovani realtà musicali che l’associazione Toscana Musiche propone nell’ambito del Mei Supersound 2012, il più importante festival della musica emergente italiana in programma a Faenza, da venerdì 28 a domenica 30 settembre.

L’Apprendista Bardo e Liana Marino sono tra i 5 vincitori dell’ultima edizione del concorso T-Rumors promosso da Regione Toscana e associazione Toscana Musiche in collaborazione con Intoscana.it, a cui ha fatto seguito una lunga serie di date sui palchi della regione, il T-Rumors Tour.

Sabato 29 settembre gli Apprendista Bardo saranno in concerto al Caffe’ 900 di Faenza (dalle 18,45), ospiti della rassegna White Zone – Free Lives organizzata per la Notte Bianca del Mei: una vetrina dedicata ai nuovi talenti provenienti da Trentino Alto Adige, Toscana ed Emilia Romagna, a cura di Toscana Musiche, UploadSounds e Libera La Musica. Sul palco anche Rebel Rootz (vincitori Uploadsounds 2012), Il Geometra Mangoni (Premio Ernesto De Pascale al Rockcontest 2011) e Gianluca Rebuzzi (Premio Mei Libera la Musica).

Domenica 30 settembre al MIC-Museo Internazionale delle Ceramiche (ore 14,30) spazio invece alla cantautrice Liana Marino, ospite del focus Mei sulla nuova ondata di ‘musica al femminile’ della scena indipendente. Liana Marino è tra le 21 artiste selezionate (insieme ad una voce ormai nota della musica toscana, Anna Granata) per la compilation “L’onda rosa indipendente”, scaricabile gratuitamente dal sito www.meiweb.it.

Toscana Musiche è presente al Mei Supersound di Faenza anche con punto informazione allestito in piazza del Popolo.

L’APPRENDISTA BARDO – Loro si definiscono “… un gruppo folk in viaggio verso la terra del progressive, su un carro trainato da un ciuco”. Mischiare le carte della musica popolare, del resto, è sempre stata prerogativa de L’Apprendista Bardo. La band fiorentina/pratese/pistoiese ha col tempo aggiustato il tiro, passando da un repertorio popolare ad un folk aperto a contaminazioni e spunti originali.

LIANA MARINO – Archeologa di professione, cantautrice per passione, Liana Marino è nata e cresciuta a Campobasso, dove ha seguito studi di chitarra e pianoforte e dove si è messa in mostra con i primi concerti. Da tempo vive tra Firenze e Torino. Ha fatto parte del gruppo rock Progetto Provvisorio, spostando poi il baricentro verso un pop cantautorale, che a tutt’oggi è la sua cifra stilista. Attraverso il progetto T-Rumors ha incontrato Paolo Benvegnù, che oltre a curare la produzione dei due brani, ha suonato con lei in studio e l’ha voluta come supporter sul palco.

TOSCANA MUSICHE – Toscana Musiche è l’associazione nata dalla sinergia di alcuni dei principali festival/rassegne della Toscana: Barga Jazz, ExWide, Grey Cat Jazz Festival, Jazz Club of Vicchio, Musica dei Popoli, Musicastrada, Musicus Concentus, OrientOccidente, Sete Sóis Sete Luas, Siena Jazz, Music Pool. Da 15 anni, d’intesa e con il sostegno della Regione Toscana, l’associazione opera nei campi della promozione, della formazione e della musica emergente. Ha prodotto inoltre artisti toscani come Riccardo Tesi, Alessandro Benvenuti e Banda Improvvisa, Bobo Rondelli, Barbara Casini, Nick Becattini, Marco Parente. Dal 2009 organizza la selezione annuale per band e musicisti T-Rumors, promossa da Regione Toscana in collaborazione con Intoscana.it.