Tre allegri ragazzi morti nel giardino dei fantasmi

Sabato 15 dicembre all’Auditorium Flog. Il trio di Pordenone in tour per presentare il nuovo album: dal rock al dub, dalla canzone d’autore al folk. A seguire rockoteca.

Musica, ovviamente, ma anche fumetto, poesia, arti grafiche, cinema, produzioni discografiche… Più che un gruppo, un progetto, quello che da quasi vent’anni vede insieme Davide Toffolo, Luca Masseroni ed Enrico Molteni. Si esibiscono mascherati e la loro immagine è frutto della matita di Davide Toffolo, che oltre ad essere chitarrista, cantante e compositore della band, è anche stimato autore di fumetti…

A Firenze i Tre allegri ragazzi morti presenteranno il nuovo album “Nel giardino dei fantasmi”. Il disco segue il fortunato e discusso “Primitivi del futuro” del 2010 e di fatto ne accentua alcune tinte e ne vira di netto altre. Undici canzoni che il gruppo ama definire “etniche” ma di un’etnia che non esiste, tracce che mescolano tutti i fantasmi del trio: dal rock al dub, dalla canzone d’autore al folk.

“Non guardarmi così perché ho quindici anni, sono io quello di cui parla la tv. Dissotterrato dal giardino dopo quasi vent’anni, riconosciuto dai denti e dai capelli blu. Sparito senza ragione, immaginato, rapito, considerato perduto, ma in verità ammazzato”. Si apre così “I cacciatori”, canzone manifesto del disco dedicata all’adolescenza perduta, a “chi nel ’94 aveva 15 anni e oggi ne ha 17”.

Sabato 15 dicembre – ore 21,30
Auditorium Flog W Live – via M. Mercati – Firenze
Info tel. 055 487145 – www.flog.it
Biglietti: 10 euro