Una legge toscana per la Musica, incontro a Pisa

Lunedì 22 luglio, Argini e Margini. Permessi, Siae, Enpals. Ma soprattutto un nuovo approccio che valorizzi il territorio. Tra gli ospiti Francesco Bottai, Andrea Appino, Simone Brogi, Silvia Bolognesi.

Argini e Margini ospita un incontro per parlare di una nuova proposta di legge sulla musica dal vivo, popolare e contemporanea.

Si parlerà della proposta di legge “Promozione, valorizzazione e diffusione della musica popolare contemporanea Toscana” presentata recentemente su iniziativa dei consiglieri regionali Ivan Ferrucci, Nicola Danti, Marco Ruggeri, Enzo Brogi, Marco Spinelli. La proposta, nata come modifica alla Legge Regionale 2010 n. 21 (Testo Unico delle disposizioni in materia di beni, istituti e attività culturali) in materia di musica popolare contemporanea, deve ancora andare in Commissione Cultura per essere discussa e, quindi, in Consiglio Regionale.

L’incontro presso lo spazio estivo Argini e Margini si propone come un’importante occasione di confronto tra amministratori, musicisti, operatori, organizzatori e appassionati di musica.

L’obiettivo è stimolare il dialogo con le Istituzioni perché il testo di Legge possa essere esteso ad altri ambiti musicali non riguardanti precipuamente il pop, o comunque possa prevedersi una ulteriore proposta, a corredo o estensione della prima, tenendo conto il punto di vista di tutti gli interessati.

I possibili ambiti di discussione sono tanti: dai permessi per suonare in pubblico alla concessione di spazi, alle questioni SIAE ed ENPALS, alla necessità di maggiori snellezze burocratiche ma anche la nascita di una nuova cultura musicale, di cui in Toscana esistono numerose eccellenze, uno strumento di attrazione ed un servizio al cittadino, perché può dare lavoro, può stimolare la creatività e la conoscenza, può rivitalizzare gli spazi, può attirare pubblico incentivando il turismo ed i consumi, può persino riguardare nuove filiere economiche che dagli autori arrivano ai discografici, ai producer e agli organizzatori.

Partecipano Ivan Ferrucci ed Enzo Brogi, consiglieri regionali allo Sviluppo Economico della Regione Toscana, tra gli autori della proposta di Legge; Dario Danti, Assessore alla cultura Comune di Pisa, Francesco Bottai (Gatti Mézzi), Andrea Appino (Zen Circus), Simone Brogi (Spirito Jazz), Silvia Bolognesi (musicista e produttrice).

Musicisti, rappresentanti delle associazioni, amministratori locali e cittadini sono cordialmente invitati.

Lunedì 22 luglio – ore 21
Argini e Margini – Scalo dei Renaioli
Lungarno G. Galilei – Pisa
Info www.arginiemargini.comwww.exwide.com
Ingresso gratuito