Vasco Brondi: ultimi, elettronici, raggi di Luce

Sabato 21 marzo, Auditorium Flog, Firenze. Formazione inedita, repertorio doc, suggestioni disco-punk. Arriva il Firmamento Tour 2015. Poi un lungo stop. In attesa del nuovo album

“Sarà un concerto elettronico ma suonato con le braccia. Un concerto disco-punk. Elettrico ed elettronico”.

E’ una mezza rivoluzione il Firmamento Tour con cui Vasco Brondi aka Le Luci della Centrale Elettrica porta a termine la lunga scia di live iniziata l’anno passato: oltre 50 date a cui aggiungere il progetto unplugged “Costellazioni a sud”.

Le atmosfere stavolta sono tutt’altro che acustiche. L’obiettivo è tirare fuori il lato più ritmico e distorto di “Costellazioni” e degli altri dischi. E quell’idea di “ballare sotto i bombardamenti”.

“Ci saranno molte canzoni che non suono da anni o che non ho mai suonato dal vivo e dopo quest’anno di concerti da marzo a marzo le Luci si fermeranno fino a chissà quando”.

Per questo Vasco ha deciso di portare con sé una band dichiaratamente elettrica: Fede Dragogna dei Ministri alla chitarra, Matteo Bennici al basso e Paolo Mongardi degli ZEUS! alla batteria.

A seguire rockoteca con Lucille & Dr. Lorenz Dj

Sabato 21 marzo – ore 22
Auditorium Flog – via M. Mercati 24/b – Firenze
Info tel. 055 490437 – www.flog.it
Biglietto: 12/10 euro