Venti anni del Meeting delle Etichette Indipendenti

Mercoledì 25 febbraio (ore 18), IBS Bookshop, Firenze. Contributi e aneddoti. Il patron Giordano Sangiorgi e il giornalista Daniele Paletta ripercorrono la storia della rassegna.

Nato a Faenza dall’esperienza fiorentina dell’Independent Music Meeting, il Meeting delle Etichette Indipendenti è da un quarto di secolo punto di riferimento per etichette, band e produttori volutamente fuori dal mainstream.

Una rassegna che nel tempo è cresciuta e cambiata. Tra lodi sperticate e critiche feroci, come si conviene ad un settore libero e iconoclasta quale la discografia “indie” . In ogni caso un successo dal punto di vista del pubblico, e di spessore per quello artistico.

“I MEI – Vent’anni” racconta, con il coordinamento di Daniele Paletta e Giordano Sangiorgi, questi due decenni. Il libro raccoglie contributi e testimonianze di chi il MEI lo ha vissuto da dentro, da protagonista. 16 firme tra giornalisti, operatori ed addetti ai lavori hanno scritto un loro “pezzo” su questa esperienza disegnando così il percorso della manifestazione. Le foto di Roberto Tassinari che completano il volume.

Le giornate faentine erano e rimangono occasione per ascoltare musica e parlare degli argomenti a contorno delle sette note: discografia, promozione, produzione e quant’altro ruoti intorno alla musica coinvolgendone anche gli aspetti visuali.

Da non dimenticare anche la precisa cronologia, edizione per edizione, curata da Daniele Paletta che racconta con precisione la cronaca degli eventi.

“… Il MEI non era nato per diventare tanto grande – spiega Sangiorgi nell’intervista che apre il libro – avrebbe voluto essere solo un punto di riferimento molto ristretto per gli operatori dell’industria discografica. Poi, però, la cosa ci è esplosa tra le mani. Senza avere chissà quali fondi o budget, e senza investire granché per farci conoscere, nel giro di quattro o cinque anni il passaparola ha fatto sì che per il Meeting ci fosse una vera e propria esplosione di interesse.

Lo ammetto, non eravamo pronti a gestire un evento di quelle dimensioni. Ci siamo chiesti se valesse la pena di continuare o meno, e abbiamo scelto di proseguire. Ma ancora oggi siamo sorpresi da quanto abbiamo fatto: non avremmo mai immaginato di resistere per vent’anni, né che quello del MEI diventasse un acronimo noto a tutti”.

All’incontro, organizzato in collaborazione con Toscana Musiche, partecipano Giordano Sangiorgi, Giampiero Bigazzi dell’etichetta Materiali Sonori e Bruno Casini, che delle edizioni fiorentine dell’Independent Music Meeting fu direttore artistico.

I MEI vent’anni – Il Meeting delle Etichette Indipendenti 1994-2014
a cura di Daniele Paletta e Giordano Sangiorgi
Collana FS – Fuori Sacco – 208 pagine b/n – 16,50 Euro
www.vololiberoedizioni.it/i-mei-ventanni

Mercoledì 25 febbraio – ore 18
IBS Bookshop – via de’ Cerretani, 16 r – Firenze
Info tel. 055 287339 – www.ibs.it – ingresso libero