“Vestiti leggeri”, il nuovo album dei Gatti Mezzi

Venerdì 26 aprile al Politeama Pratese con Brunori Sas. Domenica 28 alla Città del Teatro di Cascina. Il duo pisano presenta l’ultima fatica discografica.

“Vestiti leggeri perché non ci siamo coperti, siamo usciti allo scoperto con un disco che è una confessione, ma non di peccati, non c’è vergogna, non c’è remissione…”.

“Vestiti leggeri” è il quinto disco dei pisani Gatti Mézzi, realtà musicale ormai apprezzata a livello nazionale per la capacità di mescolare lo swing, il jazz e la canzone d’autore. Il tutto condito da testi carichi di ironia ed estro, apparentemente leggeri ma dal contenuto profondo.

Un mondo musicale che chiama in causa grandi nomi come Giorgio Gaber, Paolo Conte, Fred Buscaglione, Django Reinhardt… E che nel nuovo disco è impreziosito dalla presenza di Brunori Sas, nel brano “Fame”.

“Vestiti leggeri è una confidenza intima – raccontano Francesco Bottai e Tommaso Novi – di quelle che fai un po’ briào ar tu’ migliore amico. La paura di impazzire, la paura di perdere tutto, anche la casa, la paura di non sapere più cos’è di preciso l’amore, la paura di dimenticarsi un padre che fu, e quella di veder cambiare il posto che ami di più al mondo.

Si parla tanto di donne, nel bene e nel male, ma senza fare sconti cavallereschi. E’ anche il tentativo di approfondire in maniera leggera le dinamiche impazzite del linguaggio e dell’espressione che è sempre meno propria nell’era dei social network, dove si copiano e s’incollano citazioni precompilate. Di sicuro è un disco con due piccoli bimbi, Bianca e Furio, due creature cantate fra le preoccupazioni e le promesse di due babbi ganzissimi”.

I Gatti Mezzi saranno in concerto venerdì 26 aprile al Politeama Pratese con Brunori Sas e domenica 28 alla Città del Teatro di Cascina.

Info www.igattimezzi.it